Diagnosi energetiche: l’Italia è prima in Europa

l nostro Paese è leader in Europa per il livello d’intensità energetica del 18% inferiore della media Ue.
Alle base del successo del modello Italia ci sono alcune best practice che Bruxelles vuole indicare nella prossima revisione della Direttiva sull’efficienza.
Nel settore dell’efficienza energetica, l’Italia ha fatto molti passi in avanti per il raggiungimento dell’obiettivo di una riduzione dei consumi di energia primaria di 20 Mtep l’anno al 2020, pari a 15,5 Mtep di energia finale: sono stati risparmiati quasi 10 Mtep l’anno, evitando 26 milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica.
Tra gli strumenti per promuovere l’efficienza energetica si sono rivelati efficaci i certificati bianchi, le detrazioni fiscali per le riqualificazioni energetiche e le misure previste dal dlgs 102/2014 e dal Piano d’Azione per l’Efficienza Energetica 2014.

Colosso Group è una azienda di consulenza che si rivolge principalmente al mercato Business. Prendi contatti con noi!

 

Related post