Ora non ci sono più scuse: Veneto, arrivano gli incentivi per l’auto elettrica!

Se c’erano ancora dei dubbi su perchè e come passare all’auto elettrica ora abbiamo le idee più chiare: arrivano i contributi da 2.500 a 3.500 euro per chi rottama le vetture a benzina e diesel più inquinanti.
La Regione Veneto ha approvato il bando per la concessione di contributi per la rottamazione delle auto più inquinanti e la sostituzione con vetture ad alimentazione alternativa di nuova immatricolazione.

Gli incentivi sono destinati a chi sostituirà i veicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1 e i diesel fino all’Euro 3 con auto bifuel di cilindrata non superiore a 2.000 cc (benzina-Gpl o benzina-metano), ibride (non oltre i 2.000 cc) ed elettriche.
Per chi passa alle prime è previsto un contributo di 2.000 euro, che salgono a 3.500 euro per ibride e e-car.
Le domande per l’agevolazione dovranno essere trasmesse entro il 31 luglio. La dotazione di fondi per il piano è di 500.000 euro.

Related post